La quaresima di Maria

E’ una mia devozione privata ma che partecipo ai miei amici della Cattedraleweb: la quaresima di Maia che ci prepara alla Pasqua della Madonna il quindici agosto, comincia 6 luglio.

A Gerusalemme, uno dei luoghi in cui preferisco pregare è la Tomba di Maria nella valle  del Cedron, vicino al Getzemani. Appoggiare il capo su quella pietra in cui fu deposto dagli apostoli il Corpo che diede carne a Gesù e sostare in quell’edicola che vide lo stupore degli apostoli che, per calmare Tommaso, sempre ritardatario anche al funerale, riaprirono la tomba e non trovarono il corpo di Maria, ma, esperti di  Resurrezione, non dubitarono che la Madre aveva seguito il Cristo anche nella Gloria. Da allora la loro fede  si diffuse su tutta la terra e Pio XII la dichiarò essere credibile da tutti i credenti. Mentre il Papa dichiarava il dogma (1950) ero a suonare a distesa le capane della mia parrocchia che con tutte le campane del mondo annunciavano la Pasqua di Maria.

E’ la Sua festa più grande e dobbiamo prepararci adeguatamente per arrivare a scoppiare di gioia spirituale per ferragosto.

Cosa fare? E’ il caso di dire “Vai dove ti porta il cuore”. Lo Spirito Santo, il vero Sposo di Maria, se lo ascolti, non ti farà mancare qualche idea originale.

Oserei suggerirti il Rosario, il pellegrinaggio a qualche santuario, qualche atto di riconciliazione e di carità……. Vedi tu insieme a Lei che ti chiederà garbatamente quello che gradisce da te.

La prima tappa è sicuramente il 16 Luglio, La Madonna del Carmine, la Madonna di Santa Teresa e di tutti i Santi del Carmelo; il 2 Agosto Santa Maria degli Angeli, La Madonna di San Francesco e la festa del perdono e , sostenuto dai grandi santi che ci accompagnano in tutto il mese arrivare al !5 Agosto: la Pasqua di Maria.

Inutile dirti che in questa quaresima cammineremo insieme, celebrerò ogni giorno la Messa per i fedeli della nostra cattedraleweb… vi sono vicino, come sempre.

Copyright © 2023 giuseppemani.it - Powered by NOVA OPERA