Che impressione ti ha fatto vedere Notre Dame in fiamme?

Risposta 16

Che impressione ti ha fatto vedere Notre Dame in fiamme?

Devo onestamente dire che la prima domanda che mi son fatta è stata : che fine ha fatto il Tabernacolo col S. S. Sacramento. E’la Realtà più preziosa di Notre Dame e la ragione per cui è stata costruita la Cattedrale.

Purtroppo non si è saputo niente fino al giorno di Pasqua quando l’Arcivescovo di Parigi durante la Messa Pontificale ha ringraziato i Pompieri per il loro lavoro prezioso e intelligente che ha salvato le strutture fondamentali della Cattedrale e poi ha detto che anche Lui vedendo la Sua Cattedrale in fiamme ha pensato: “Dov’è il Corpo del Signore?” Che fine avrà fatto il S.S Sacramento? Il Corpo di Gesù che era nel tabernacolo?” E’ per questo Corpo nascosto sotto le apparenza di un po’ di pane che è stata costruita la cattedrale, Cos’è più prezioso? La cattedrale, il tesoro o l’ostia consacrata?” Dopo aver ringraziato i Pompieri ha aggiunto testualmente ”Ma io voglio anche ringraziare il cappellano dei pompieri, il Padre Fournier che è andato a cercare il Corpo di Cristo, il S.S. Sacramento che è la ragione della vita di questo splendido edificio. Lui ha rischiato per salvare “un pezzo di pane” perchè era il Corpo Risuscitato di Nostro Signore che oggi festeggiamo, come ogni domenica, giorno centrale della nostra settimana quando festeggiamo la sua Resurrezione. Gli apostoli si sono precipitati alla tomba di Cristo, non hanno trovato il Suo Corpo, e hanno creduto. Noi abbiamo trovato il Corpo del Signore e anche noi crediamo.”
Bellissimo atto di fede fatto dell’Arcivescovo a nome di tutta la Sua Città lo stesso giorno di Pasqua. Tutto il mondo pensava alla sorte dei preziosi reliquiari contenuti nel tesoro della Cattedrale, alla corona di spine del Signore, all’abito di San Luigi re di Francia, allo stupendo organo e a tutto il complesso architettonico a rischio. L’attenzione era per le cose morte anche se testimoni di una cultura e di una grande civiltà, l’Arcivescovo ha fatto rivolgere l’attenzione al rischio corso dal cappellano dei pompieri che era andato a salvare il Corpo del Vivente perché davvero durante l’incendio nessuna Persona perisse.

Il Vescovo risponde

Copyright © 2019 giuseppemani.it - Powered by NOVA OPERA