• Benvenuto sul nuovo portale di
    Mons. Giuseppe Mani

  • Giuseppe Mani

    Cattedrale Web

Buona novella

Il regno di Dio

Il regno di Dio

XV Domenica del T.O.

In queste tre domeniche il Signore ci parla del Regno di Dio: il tema fondamentale della sua predicazione.
Cos’è il regno di Dio? Non è un regno futuro o da instaurare ma la sovranità di Dio sul mondo, che, in modo nuovo diventa realtà nella storia. Parlando del Regno di Dio, Gesù annuncia semplicemente il Dio vivente , che è in grado di operare concretamente nel mondo e nella storia e proprio adesso sta operando.

Ti benedico Padre!

Ti benedico Padre!

XIV Domenica T.O.

All’inizio del vangelo di questa domenica troviamo Gesù in Preghiera che sorprende  discepoli per ciò che chiede al Padre. Avrebbe sorpreso chiunque se alla fine di una lezione si rallegrasse perché non tutti lo hanno capito ma soltanto alcuni. In termini statistici il suo è stato un successo a metà.

Non è degno di me

Non è degno di me

XIII Domenica del T.O.

Quando si ascoltano queste parole di Gesù si rischia di fermarci sull’immagine dell’eroismo. Di uomini , dei “martiri” che hanno perso la loro vita o la perdono per Gesù Cristo. D’altra parte queste parole sono state pronunciate in un contesto di crisi. E’ vicino Il momento in cui Gesù sta per essere crocifisso. Il momento in cui può contare i suoi discepoli: rimane solo con un uomo e tre donne ai piedi della Croce.

Il regno di Dio

Il regno di Dio

XV Domenica del T.O.
Ti benedico Padre!

Ti benedico Padre!

XIV Domenica T.O.
Non è degno di me

Non è degno di me

XIII Domenica del T.O.

La fede in tempo di pandemia

Ce l’abbiamo fatta

Ce l’abbiamo fatta

Ce l’abbiamo fatta - e speriamo che non siano le “ultime parole famose”! - a non essere le vittime del coronavirus. Almeno materialmente parlando, perché socialmente e psicologicamente siamo ammalati tutti. Non parlo poi di noi candidati al “coronagloriae”, in quanto vecchietti, perché la cosa prende davvero del pittoresco.

Guarda tutti i video

Lettera della settimana

La Quaresima della Madonna 2020

La Quaresima della Madonna 2020

 Tra quaranta giorni celebreremo la Pasqua di Maria: la sua morte e Glorificazione. Il quindici agosto. Prepariamoci adeguatamente con una bella quaresima in Suo onore.

Il Vescovo Risponde

Da sessanta anni prete!

Da sessanta anni prete!

Don Giuseppe, sessanta anni fa, come oggi diventavi prete. Cos’è cambiato nella chiesa da allora?
Niente, anzi la moda. Si la moda, il modo con cui i preti si vestono in chiesa e fuori chiesa anche se non mancano quelli che preferiscono lo stile un pò “demodè”o “vintage” direbbero gli inglesi ma la sostanza è sempre quella, non è cambiato niente.

Formazione permanente

Una omelia da non perdere

Una omelia da non perdere

Una omelia da non perdere, per questo ve la giro perché possiate anche voi compiacervi sulla verità annunciata dall’Arcivescovo di Parigi Mons. Aupetit: si giustificano le cattive azioni con buoni sentimenti. 

Iscriviti alla newsletter

Scrivi a Mons. Giuseppe Mani

Scrivia Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2019 giuseppemani.it - Powered by NOVA OPERA